lunedì 5 aprile 2010

Inhobbok* Malta! - 1 -

* ti amo




Roby

3/04/10 - ore 19:15 - Ryanair FR 9993 da Malta a Pisa

Roby: Fede, hai qualcosa da leggere?
Fede: No. E' tutto in valigia.
R.: Allora mi presti l'MP3?
F.: Puoi scordartelo.
R.: E adesso che faccio per un'ora e mezza di volo???
F.: .....
R.: Va bene: scrivo una poesia!
F.: Bum!!!
R.: Ma sì... Qualcosa su Malta!
F.: Doppio bum!!!
R.: Scommettiamo???.....






A Malta la luce si esalta.
Il mare sta lì, alla ribalta;
l'azzurro del mare confonde
il suo con il blu delle onde;
il giallo e l'arancio dei muri
riscaldano i cuori più duri...
tra olivi ed arance dorate
son dodici mesi d'estate!









Da sette millenni a Valletta
la vita fluisce perfetta:
tranquilla la Venere dorme
burrosa di morbide forme,
e Ulisse la ninfa corteggia
dimèntico della sua reggia.
Predoni pirati e corsari
s'incontrano qui coi templari
che un tempo giurarono in coro
lealtà verso il calice d'oro.




Stradine ove regna la quiete,
graziose terrazze segrete...
lo sguardo si perde lontano...
andiamo, su, dammi la mano!
Un tempio di roccia e granito
qui sorge da tempo infinito,
ma il geco che sopra cammina
è al mondo da ieri mattina.
Pacifico attende un moscone
per fare la sua colazione,
nient'altro chiedendo alla vita
che sole e un po' d'aria pulita.









Qualcosa potremmo imparare
guardandolo qui in riva al mare:
a vivere ora il presente,
scorrendo le ore più lente,
pensando che quello che vale,
che quel che davvero è speciale
è solo e soltanto una cosa...
amare qualcuno e qualcosa!






3/04/10 - ore 20:45 - Ryanair FR 9993 pronto all'atterraggio

R.: Finito! Leggi e dimmi un po' se ti piace.
F.: Mmmhmm... Sì, insomma: però quel verso là non torna.
R.: Dove? Quale? Aspetta che lo cambio...
F.: Uffa, mamma, sei la solita fanatica!

R.: Ma ci metto un secondo: ridammi la penna...
F.: Mamma, ca**o, stiamo atterrando! Vuoi allacciarti la cintura e stare tranquilla, sì o no???





NB: Tutte le foto (eccetto la Venere dormiente) sono naturalmente opera di Fede


4 commenti:

Melinda ha detto...

Bentornate, Roby e Fede. Anche io ho una figlia che sta tornando sempre piu' sarcastica (e a cui piace fare delle fotografie).
(Un sospetto: l'ironia dei genitori passa ai figli, in versione piu' estrema).
Maz

zena ha detto...

o.t.
ho un problema: il mio invito a postare è scaduto.
Lo fa in continuazione: ogni volta, per ciascun post, Primo ha dovuto rinnovarmelo.
Con molta pazienza.
Mi diceva che succedeva anche ad un altro dei suoi amici.
Volevo dirvi che son messa così e salutarvi.
zena

Roby ha detto...

Zena, credo che Ottavio possa risolvere il problema. Ho il suo indirizzo e-mail: gli scrivo subito. Non possiamo perdere i tuoi post!!!!!!!!!!!!

Baciotti

Roby

ottavio ha detto...

Da qualche anno, quando mi prende lo sconforto per come vanno le cose nel nostro sfortunato paese, comincio a fantasticare sul Paese dove andare in esilio volontario (ovviamente non lo farò mai visti i vincoli che mi tengono qui "bello ancorato"). Di volta in volta scelgo la Spagna, il Portogallo, la costa dalmata, la Grecia, insomma, comunque un Paese del Mediterraneo.

Ora, dopo aver visto le foto di Malta, eh! però...

Roby, ora attendo il diario delle giornate maltesi!

Saluti
Ottavio

P.S. Per Zena ho provveduto.