giovedì 18 dicembre 2008

Prender la BUFALA per le corna

Roby

L'ultima mi è arrivata stamattina per e-mail, da un'amica.
Il tenore era più o meno questo:

"Attenzione!!! Se ricevi un contatto da peteivan@hotmail.com, che ti dice di visualizzare un video di Bush (???), NON APRIRLO, o un terribile virus -classificato da Microsoft come il più pericoloso fra tutti quelli mai esistiti- BRUCERA' all'istante l'hard disk del tuo computer!!! Fai girare questo messaggio fra tutti i tuoi contatti!!! Meglio ricevere 25 e-mail tutte uguali che ritrovarsi il pc distrutto da un virus!!!"

Forte di un paio d'anni di esperienze similari, mi è bastato un veloce giro nel web per scoprire che si trattava dell'ennesima bufala, oltretutto neanche troppo saporita (a parte il folgorante accenno alle FIAMME infernali da cui l'hard disk sarebbe stato presto divorato).

Avete mai ricevuto sms o messaggi di posta elettronica in cui si lanciano appelli per la raccolta di sangue RH negativo destinato al neonato Taldeitali, ricoverato all'ospedale di Vattelapesca? Anche quella una leggenda metropolitana, seppur basata su un'originaria, vecchissima segnalazione reale: ma il fantolino in oggetto, grazie al cielo, se mai è esistito sarà oggi quasi maggiorenne...

E le catene di S. Antonio? Da bambina ricordo di aver partecipato al gioco postale per cui dovevi spedire una cartolina a 5 amiche, incaricando ognuna di fare lo stesso con altrettanti nominativi, l'ultimo dei quali era il tuo. Se nessuna rompeva la catena, dopo x giorni la tua buca delle lettere sarebbe stata invasa da un numero y di cartoline da tutt'Italia. Mai successo (almeno a me!).

Detesto cordialmente, infine, chi re-invia a tutti i suoi contatti e-mail (ME inclusa!!!) power point pieni di detti filosofici cinesi, di mantra portafortuna, di preghiere alle divinità celesti perchè salvino il mondo dalla perdizione ecc. ecc.

Quindi, se per caso accarezzavate l'idea di spedirmi la solita filastrocca su ciò che pensava del denaro il saggio Bao-Miao-Tzé, PER FAVORE, non fatelo. Ve ne sarò eternamente grata.



7 commenti:

giulia ha detto...

peccato, avevo in mente delle belle presentazioni... E se te le mandassi lo stesso? Avresti il coraggio di cancellarle? A parte gli scherzi detesto da sempre queste catene, questi messaggi... Un abbraccio, Giulia

Giuliano ha detto...

Ma ti arrivano anche a te le pubblicità del viagra?
(E' un bel po' che non ne arrivano, forse l'antivirus funziona meglio, forse è vero quel che dicono i giornali, cioè che hanno arrestato il Grande Capo Spammer)(era in un paese dell'est, ma non ricordo dove: la notizia è di pochi mesi fa).

Roby ha detto...

Ahimè, no, Giuliano, non ho mai avuto questo piacere (!?).

Ultimamente però trovo messaggi da DHL, UPS e altre catene di corrieri che mi informano di avere in giacenza un pacco per me. O almeno, "suppongo" mi comunichino questo, perchè in realtà cancello tutto senza aprire niente. Pare sia un nuovo virus TERRIFICANTE. E questa NON E' una bufala: se ve lo dico IO...

Roby

Giuliano ha detto...

C'è stato un periodo in cui ne arrivava una al giorno, sempre da mittenti diversi, poi basta.
Adesso ho il dubbio che l'antivirus si mangi anche qualche mail buona...

mazapegul ha detto...

Una mia amica, che crede a tutte le email che le arrivano (il fascino della controinformazione!) me ne spedisce di tutti i tipi. Tra le piu' divertenti, ricordo quella di stampo animalista sui cagnolini allevati in bottiglia.

Bellissima illustrazione! La campagna pubblicitaria di cui fa parte e' una delle piu' belle che io abbia mai visto.

Solimano ha detto...

Roby, io ci andrei piano a denigrare il saggio Bao-Miao-Tzé, perché evidentemente è uno che il denaro ce l'ha, e potrebbe farci un prestito. Chi non dice che cosa pensa del denaro, non dice niente perché è troppo preso dal cercare il denaro. Bao-Miao-Tzé, invece, siccome il denaro ce l'ha, manifesta opinioni, e sicuramente dirà che il denaro non è la cosa più importante. Il denaro è come il sesso: se ci sono, non se ne parla, ma se mancano diventano la cosa più importante.

A me arrivano molte mail di questo tipo: Viagra e Casinò, Casinò e Viagra. Si vede che mi conoscono bene.

saludos y besos
Solimano

Silvia ha detto...

Me ne arrivano a quintali a lavorare poi è un continuo. Il dramma è che innescano sempre il mio senso di colpa... e se fosse vero? E se il midollo a quella bambina servisse davvero? Per fortuna che ho un'amica molto più internettiana e "sgaggia" di me (leggasi svelta, intelligente) alla quale inoltro i messaggi e lei puntualmente mi risponde: gira da 10 anni, bufala verificato col tal dei tali, gira da 3 anni, palla, lascia perdere.
Se volete ve la presto per natale:)