giovedì 23 ottobre 2008

il diario

Barbara
Franti- Ma che è?
Lilli- Un diario on line...guarda che carini, mi hanno invitato a partecipare...
Franti- Amò, ma è dai tempi del liceo che tu sul diario ci scrivi solo le bombe...
Lilli- Vabbè, ma mica hanno detto che bisogna essere esistenziali per forza...

vero?

Prima che mi cacciate, volevo comunque ringraziarvi per il gentile invito.

Fairuza Balk in "Valmont" (1989) di Milos Forman


8 commenti:

Solimano ha detto...

Barbara, adesso vado a caccia di una immagine all'altezza di cotante parole.

saludos
Solimano
P.S. D'accordo il Signor Franti, ma Emma non ha detto niente?

Giuliano ha detto...

Secondo me Barbara ci somiglia, alla scrivana in questione. Cara Barbara, hai mai provato un vestito così?
(e non dimentichiamo di chiedere cosa ne pensa Ciccio, che sarà lì che scalpita).

Barbara ha detto...

Solimano, grazie dell'immagine e per rispondere a Giuliano, sigh, ormai sono lontani i tempi in cui potevo entrare in un abito così (in tutti i sensi visto che mi sa che è un vestito del settecento e che io sto al settecentesimo pardon settimo mese)...

Ciccio alias Ettore scalcia che è una meraviglia, Emma alias Sofia Luna ormai chiacchiera come una comare e faccio fatica a starle dietro, insomma ordinaria amministrazione :-)

mazapegul ha detto...

benvenuta!

Giuliano ha detto...

...e va beh, allora ce lo chiedo a Franti.
Oh, Franti, ce somiglia?

Barbara ha detto...

Mazapegul: grazie

Giuliano: non permetterò mai a Franti di scrivere qualcosa sul mio aspetto. Tremo solo a pensarci...

Roby ha detto...

Barbara, sono sicura che Emma/Sofia Luna ha (e presto l'avrà anche Ettore/Ciccio) una mamma deliziosa, a prescindere dal profilo "panciuto" di adesso -che presto tornerà "normale"- e dagli stravolgimenti dovuti al settecentesimo mese di dolce attesa...

...baciottoni all'ennesima potenza da

ROBY

Giuliano ha detto...

Cara Barbara, guarda che una volta Franti ha già parlato di te e della bimba, sul Nonblog.
Tutte cose belle.